Gianluca Costantini - Un anno di channeldraw

Gianluca Costantini - Un anno di channeldraw

Gianluca Costantini è un disegnatore e artista visivo che indaga il reale da più di 15 anni.

Questo 2016 è stato una anno entusiasmante per il mio lavoro e ti ringrazio se sei stato parte di tutto questo sia come collaboratore, oppure come spettatore.

Vorrei in questa lettera mettere in fila tutto quello che è stato fatto. Anche quest’anno il mio lavoro principale è stato il BLOG dove ho seguito le problematiche più dibattute sui diritti umani con ben 576 post (disegnati).

Il 2016 è iniziato con la terribile esecuzione di 47 persone tra cui Sheikh Nimr Baqir Al-Nimr, ho realizzato un disegno che è stato pubblicato dal portale Drawing the Times in #Olanda. I primi giorni dell’anno ho ricevuto una lettera commovente della madre del ragazzo Free Ali Al-Nimr condannato all’impiccagione in Arabia Saudita una lettera che lascia senza fiato. Ho seguito tutto l’anno le tristi notizie che arrivavano dall’Arabia Saudita una lettera che lascia senza fiato, tra le quali quelle che riguardano a Ali al-Nimr, Dawoud al-Marhoon, Abdullah al-Zaher, Raif Badawi, Ensaf Haidar e Murtaja Abdullah Algariras.

Dall’8 gennaio ho iniziato a seguire la situazione Kurda nel sud della #Turchia, con molti disegni incominciando ad avere molti problemi con gli utenti turchi sul mio profilo Twitter. Il 15 luglio c’è stato il fallito colpo di stato in #Turchia e la conseguente “purga” che ha colpito molti insegnanti, giornalisti e politici.

Ho cercato di seguire il più possiile quello che succedeva e sono stato colpito da una denuncia del Governo turco e della chiusura del mio blog dentro i confini turchi ho disegnato Musa Kart, Güray Öz, Murat Sabuncu, Ahmet Altan, Serena Shim, Ayşegül Jale Saraç, Fethullah Gülen potete vedere tutto qui ho realizzato anche una storia di due pagine con Alberto Tetta e Francesca Tosarelli pubblicata su Graphic News e molti altri siti di movimento in Italia tra i quali:

  • Q Code Magazine, Dinamo Press, Milano InMovimento, Global Project, InfoAut, Zic.it - Zeroincondotta...

In questo 2016 è iniziata anche una fruttuosa collaborazione con gruppi di attivismo per la protezione e liberazione degli Hacker e programmatori come Edward Snowden. Oppure per le campagne per Jeremy Hammond, Martin Gottesfeld, Barret Brown, Matt Dehart, Lauri Love e tanti altri. Grazie anche alla collaborazione con AnonymousVideo.

Naturalmente non era possibile mettere tutto, ma basta andare nel blog per poter vedere tutti i disegni, anche quelli degli anni precedenti. Approfitto per ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato per tutto il 2016 e.

venerdì 30 dicembre 2016 > français > English

Tor Project

Tor protegge la tua privacy

Tor Browser è un pacchetto portable di Tor facile da usare. Scaricando e utilizzando Tor, puoi proteggere le persone che hanno bisogno di anonimato, come attivisti, giornalisti e blogger...

Tor Project
Anonymous: È guerra totale contro Putin

Anonymous: È guerra totale contro Putin

Gli ultimi attacchi di Anonymous alla Russia hanno preso di mira i telefoni cellulari con SMS per dire la verità alla popolazione sull’invasione dell’Ucraina. Questo trucco potrebbe rendere inutile la decisione di Putin di togliere il Paese da Internet per (...)


Anonymous in guerra contro Putin

Anonymous in guerra contro Putin

Hackerato anche il sito del ministero della Difesa russo. Anonymous è scesa "in guerra" al fianco dell’Ucraina contro la Russia, anzi, più precisamente, contro Putin, come fa sapere il collettivo in uno degli ultimi post su Twitter: "No. Anonymous non è in (...)


Anonymous Operazione 13 #SaveYourInternet

Anonymous Operazione 13 #SaveYourInternet

Ciao mondo, noi siamo Anonymous. Con inquietante disagio stiamo osservando la deformazione del copyright proveniente dal Parlamento Europeo. Il cosiddetto articolo 13, che è stato unificato il 13 febbraio dagli Stati dell’UE, dalla Commissione e dal (...)


Una lettera dal carcere di James Robinson

Una lettera dal carcere di James Robinson

Ciao fratello. Grazie per le tue parole e pensieri gentili. Significa molto avere il supporto che ho da tutti voi. Non è facile strappare una persona a chi ti ama e ami, ma sapere di avere il sostegno della mia famiglia e dei miei amici mi dà la forza di (...)


Red Cross

Siamo con l'Ucraina

L'attacco del governo russo all'Ucraina ha messo in pericolo milioni di vite innocenti. Siamo con l'Ucraina per sostenere la loro libertà e difendere la democrazia. Se desideri sostenere l'Ucraina e il suo popolo nel momento del bisogno, considera di fare una donazione a the Red Cross.


/e/ Foundation
eFoundation è un'associazione senza scopo di lucro che guida lo sviluppo di sistemi operativi Open Source per mobile rispettosi della privacy dei dati degli utenti.

Tor Browser
Tor Browser
Comunicazioni confidenziali senza che vengano monitorate

NordVPN
Proteggi tutti i tuoi dispositivi.
2 anni - Risparmi il 72%